Contrasto

Dimensione testo

Ricerca avanzata

MEDICINA DI GENERE

Verso una medicina di genere specifica - Roma 21-22 marzo 2017

02 Mar 2017

21 e 22 marzo 2017 Istituto Superiore di Sanità Aula Pocchiari Viale Regina Elena, 299 ROMA

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Gli uomini e le donne, pur essendo soggetti alle medesime patologie, presentano
 spesso significative differenze riguardo l’insorgenza, la sintomatologia, la progressione,
la prognosi e la risposta ai trattamenti. Lo stato di salute o di malattia può essere
influenzato sia da aspetti biologici legati al sesso sia da aspetti socio-economici e
 culturali, cioè legati al genere. Di questi aspetti si occupa la Medicina di Genere
(MdG) o medicina genere-specifica. Negli ultimi anni anche le istituzioni
internazionali (WHO, OMS, CE, NIH) hanno sottolineato come la MdG rappresenti
un obiettivo strategico per la sanità pubblica ed hanno formalmente richiesto
che l’attenzione alle differenze di genere diventi pratica standard nelle politiche
sanitarie. E’ stato dimostrato che un approccio di genere in medicina ridurrebbe
considerevolmente i costi per il SSN migliorando significativamente la qualità e
l’appropriatezza delle cure. Tuttavia, il coordinamento delle varie attività sia
italiane che europee in questo ambito è ancora insufficiente.
La MdG, che costituisce quindi un settore innovativo della ricerca biomedica
indispensabile per assicurare la “centralità del paziente” e aprire nuove prospettive
sul significato pieno di tutela della salute, è stata posta dall’Istituto Superiore di
Sanità tra gli obiettivi strategici della sua mission. In questo quadro complesso
e articolato si inserisce la National Consensus Conference 2017, organizzata
dal Centro di Riferimento per la Medicina di Genere dell’ISS che vuole essere
un’occasione di confronto per approfondire i fattori attraverso cui le differenze
legate al sesso/genere agiscono sull’insorgenza e il decorso di molte malattie in
tutte le fasi della vita dell’individuo, nonché sulla risposta alle terapie, e per
gettare le basi per la nascita di percorsi di prevenzione, diagnosi, terapia e
assistenza che tengano conto di queste differenze. Uno degli obiettivi “chiave”
del Convegno sarà quindi quello di predisporre un documento di consenso
che possa gettare le basi per lo sviluppo di strategie preventive e terapeutiche
genere-specifiche su tutto il territorio Nazionale

Allegati

Programma

omceo ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di bari

Via Capruzzi n. 184, Bari
Tel. 080 5566855 - 080 5575512
Fax: 080 5427063







Professione

Codice deontologico
Leggi istitutive
Pubblicità sanitaria
Tariffario minimo
Novità legislative
Fisco e previdenza
Farmaci e farmacovigilanza
Concorsi ed avvisi
Opportunità di lavoro

Cittadini

Carta dei diritti del malato
Associazione malati e volontariato

Odontoriatri

Commissione odontoriatri
Notizie odontoiatri
Eventi odontoiatri
Riconosci il tuo dentista

Chi siamo

Organigramma
Personale Amministrativo
Trasparenza
Variazione Iscritti
Attività del Consiglio

Attività & Servizi

Commissioni ordinistiche
Accordi e convenzioni
Punto Informativo ENPAM
Modulistica
Cerca un Medico
Orari di apertura al pubblico

web made in italy jcom italia web comunicazione marketing bari sito internet ecommerce registrazione dominio

© 2013 - 2018, OMCEO Bari | P.IVA 93021170720 | Privacy e Cookie Policy | Credits