Contrasto

Dimensione testo

Ricerca avanzata

OBBLIGO FORMATIVO ECM PER MEDICI CHIRURGHI ED ODONTOIATRI

04 Lug 2018

Si comunica che è ancora possibile adempiere all’obbligo formativo ECM, per il triennio 2014/2016, entro il 31/12/2018, termine entro il quale i professionisti possono ancora – tramite il Co.Ge.A.P.S. – spostare a recupero del citato triennio i crediti maturati nell’anno solare 2017. Per quanto attiene, invece, l’attuale triennio 2017/2019, sarà possibile mettersi in regola entro il 31/12/2019, salvo eventuali proroghe stabilite dalla Commissione Nazionale della Formazione Continua.

A tale proposito, si rammenta che l’art. 16–quater del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. dispone che “la partecipazione alle attività di Formazione Continua costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale”. Inoltre, l’art. 19 del Codice di Deontologia Medica prevede altresì che “il medico assolve agli obblighi formativi. L’Ordine certifica agli iscritti ai propri Albi i crediti acquisiti nei percorsi formativi e ne valuta le eventuali inadempienze”.

Alla luce delle disposizioni sopra esposte, si può affermare che l’aggiornamento rimane un preciso dovere di ogni professionista ed è fonte di responsabilità indipendentemente dal fatto che il datore di lavoro organizzi o meno corsi di aggiornamento. Il computo dei crediti spetta al professionista interessato che è l’unico responsabile del contenuto delle autocertificazioni e della trasmissione delle stesse al Co.Ge.A.P.S.. Gli Ordini professionali e le rispettive Federazioni, ai sensi dell’art. 21, dell’Accordo sancito in sede di Conferenza Stato–Regioni e recante “La Formazione Continua nel settore Salute” (pubblicato sulla G.U. n. 274, del 23/11/2017), vigilano sull’assolvimento dell’obbligo formativo dei propri iscritti ed emanano – ove previsto dalla normativa vigente – i provvedimenti di competenza in caso di mancato assolvimento di tale obbligo, attingendo dal portale del Co.Ge.A.P.S. le certificazioni (ECM) loro relative per diffonderle a chi di competenza.

Ad ogni buon fine, giova ricordare che per mettersi in regola è fondamentale registrarsi come “Professionista della Salutenell’Area Riservata del portale del Co.Ge.A.P.S. (application.cogeaps.it) per monitorare la propria situazione ed aggiornare autonomamente eventuali carenze riscontrate. Si invita, a tale proposito, a consultare il Regolamento ECM al seguente link:

http://www.omceo.bari.it/articoli/allegato/2017/06/regolamento-ecm-omceo-ba.pdf

Allegati

Allegato

anagrafe ecm

omceo ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di bari

Via Capruzzi n. 184, Bari
Tel. 080 5566855 - 080 5575512
Fax: 080 5427063







Professione

Codice deontologico
Leggi istitutive
Pubblicità sanitaria
Tariffario minimo
Novità legislative
Fisco e previdenza
Farmaci e farmacovigilanza
Concorsi ed avvisi
Opportunità di lavoro

Cittadini

Carta dei diritti del malato
Associazione malati e volontariato

Odontoriatri

Commissione odontoriatri
Notizie odontoiatri
Eventi odontoiatri
Riconosci il tuo dentista

Chi siamo

Organigramma
Personale Amministrativo
Trasparenza
Variazione Iscritti
Attività del Consiglio

Attività & Servizi

Commissioni ordinistiche
Accordi e convenzioni
Punto Informativo ENPAM
Modulistica
Cerca un Medico
Orari di apertura al pubblico

web made in italy jcom italia web comunicazione marketing bari sito internet ecommerce registrazione dominio

© 2013 - 2018, OMCEO Bari | P.IVA 93021170720 | Privacy e Cookie Policy | Credits